CAVALLO

Cina centrale Shaanxi, Dinastia Tang (618-907 d.C.)
Terracotta grigia con policromia su ingobbio bianco, cm 49 x 54,5

View in room Contatta la galleria

Il cavallo con la zampa destra sollevata è ben modellato, la criniera tagliata lascia il collo libero e ne esalta la torsione, la coda è annodata secondo il gusto dell’epoca e la sella movibile coperta da un drappo è poggiata su una gualdrappa. Il lungo collo possente completamente sollevato è girato verso sinistra, mentre la testa rivolta verso l’alto presenta la bocca aperta, gli occhi grandi e sporgenti e le orecchie tese.
La plasticità di questo cavallo dimostra l’elevata raffinatezza e bravura degli artisti dell’epoca nel modellare i destrieri con spiccato senso realistico, tipico del periodo Tang, enfatizzando il dinamismo e la gestualità dell’animale.
Il test di termoluminescenza Arcadia N. 178M attesta l’epoca dichiarata.

Prezzo su richiesta