TOTI SCIALOJA
(Roma, 1914 – 1998)

Greenwick bianco 3, 1960
corda, garza, polvere di marmo, sabbia e vinilico su tela
cm 145,2 x 237,1

View in room Contatta la galleria

Firmato e datato sul retro: Scialoja ’60 / “Greenwich bianco / Tre”

Provenienza:
Fondazione Toti Scialoja, Roma (n. 5088)

Esposizioni:
– Roma, Marlborough Galleria d’Arte, Toti Scialoja. Opere inedite New York 1960, marzo 1973, catalogo, n. 12, ripr.
– Bologna, Galleria d’Arte Moderna, L’informale in Italia, a cura di R. Barilli e F. Somi, giugno-settembre 1983, catalogo, testi di AA. VV., p. 225, n. 176, ripr. e p. 306, n. 176 (Greenwich bianco 3, datato 1959).
– Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Toti Scialoja. Opere dal 1940 al 1991, a cura di G. De Feo, 31 maggio – 30 settembre 1991, catalogo, a cura di G. De Feo e B. Drudi, testi di D. Ashton, G. De Feo e A. Monferini, p. 75, n. 53, ripr. e p. 147, n. 53
– Verona, Galleria dello Scudo, Toti Scialoja, opere 1955-1963, a cura di F. D’Amico, 5 dicembre 1999
– 13 febbraio 2000, catalogo, testi di F. D’Amico, B. Drudi, L. Lorenzoni, apparati e biografia a cura di G. Appella, p. 96, n. 24 e p. 97, ripr.

Range:
sopra i 50.000 €